martedì 28 maggio 2013

Un'impeccabile e veloce manicure, con Creanails!


Ciao a tutte!
Avevate mai visto questo video? Io no, perlomeno fino a qualche giorno fa', quando, per caso, ho cliccato play e questo prodotto mi ha davvero stupita. 

A voi non capita mai di andar di fretta e di fare veri e propri pasticci con lo smalto? Io sono la prima consumatrice al mondo di penne correggi smalto! Credo sia anche dovuto alla forma delle mie unghie, oltre al fatto di andare sempre di fretta. 

Mi sono un po' informata sull'azienda che produce questo Creanails, e ho scoperto che spedisce in tutto il mondo tramite il sito  www.creaproducts.com e, in Europa, per evitare i soliti problemi doganali e per un trasporto più veloce, dal sito www.creaclip.co.uk

Il kit contiene 26 pezzi, per 10 misure, in più 32 strisce per french. Il prezzo? In questo momento, il kit è in offerta a circa € 17,50! Mica male per un prodotto riutilizzabile all'infinito, no? Inoltre, spendendo sul sito circa € 46,50 ($ 60), le spedizioni sono gratuite, ed è per questo che io e le mie amiche abbiamo fatto un mega ordine!

Il pacco è arrivato in meno di una settimana, tutti i prodotti sembrano essere di una plastica resistente e durevole. 



Ho già provato il Creanails e...lo promuovo a pieni voti! Permette di stendere lo smalto in maniera veloce, senza alcun tipo di accorgimento, senza far andare lo smalto sulle cuticole o sul piano d'appoggio. 

Ho messo alla prova questo kit con uno smalto dalla consistenza liquida e con uno più denso, il risultato è stato ottimo in entrambi i casi, basta scegliere le misure più adatte, in maniera tale che il pezzo si incastri bene e non si muova. Aiuta molto, tenere i Creanails fino alla completa asciugatura dello smalto, protegge le unghie dai movimenti maldestri che potrebbero rovinare la nostra manicure.



Mi piace la creatività di quest'azienda, i loro prodotti di punta sono due, ed entrambi sono originali ed utili nella quotidianità di ogni donna. 

Dell'altro prodotto che ho ordinato ve ne parlerò non appena avrò il tempo di provarlo. 

Fatemi sapere se conoscevate quest'azienda! A prestissimo! Bacioni!

mercoledì 22 maggio 2013

Capelli ed estate, amore o odio?

Arriva l'afa, il caldo torrido ed ecco che i capelli iniziano ad essere crespi, intrattabili e a necessitare di cure differenti da quelle che quest'inverno sembravano bastare. 

Da oggi, su richiesta di molte di voi che seguono la mia pagina facebook, apre sul mio blog il capitolo "Capelli", ho deciso di trattarlo in maniera approfondita ma graduale. 
Vi ho già parlato del mio amore per l'hennè, ma in estate, spesso, non basta.


8 utili consigli per mantenere i capelli belli nel tempo:

1. Evitare ai capelli stress termici o meccanici. 

2. L’asciugatura deve essere fatta con un phon a bassa temperatura, tenuto distante dai capelli almeno una ventina di centimetri.

3. Lavare i capelli con acqua tiepida, massaggiando con delicatezza il cuoio capelluto con i polpastrelli, senza sfregare con le unghie.

4. Effettuare l’ultimo risciacquo con acqua fredda, per facilitare la chiusura della cuticula del capello, esaltandone così la lucentezza.

5. Sostituire pettini e spazzole in plastica con altri in legno per evitare cariche elettrostatiche.

6. Asciugare i capelli appena lavati tamponandoli, senza strofinare, con un asciugamano molto assorbente,che elimini quanta più acqua possibile.

7. Applicare, dopo lo shampoo, un balsamo idratante e protettivo per favorire il benessere e la bellezza dei capelli.

8. Seguire un’alimentazione equilibrata, ricca di vitamine e di minerali.

Sono accorgimenti che sicuramente in molte già conoscete, ma penso sia giusto iniziare dalle basi e, questa lista, contiene consigli che possono essere utili a tutte, a prescindere dal tipo di capelli. 

Se vi va, potete continuare la lista di consigli, commentando con altri accorgimenti che reputate necessari per la cura dei capelli. 

Tornerò presto sull'argomento, in fondo il capitolo si è appena aperto! Baci baci!

giovedì 16 maggio 2013

Buff'd Cosmetics, ancora mineral make up!

Ciao a tutte!
Dopo il mio ultimo esperimento, la curiosità verso il mineral make up è cresciuta ancor di più, così è corsa in mio aiuto buff'd cosmetics, un'azienda che si occupa di make up minerale utilizzando i migliori ingredienti e senza fare test sugli animali.

Ho ricevuto sei campioncini, hanno un piccolo costo e tutti possono richiederli, sono molto utili per permettere di scegliere il colore più adatto alla nostra carnagione prima di acquistare la full size.


Si tratta di sei bustine molto piccole, tanto da poter essere spedite all'interno di una busta da lettere, questo formato va bene per gli ombretti, ma per i blush e i fondotinta è molto scomodo prelevare la polvere.


I due fondi che ho scelto hanno un colore molto simile, sono il Beige - Medium Light ed il Beige - Medium (quest'ultimo è un po' più tendente al giallo). 
Hanno un buon inci, danno alla pelle un effetto opaco e vellutato e sono molto confortevoli, la coprenza è media.


Il blush è del colore Velvet Matte Ransom, nome azzeccatissimo, ha davvero un finish super opaco, dona un effetto vellutato, ed il colore rosa contribuisce ad un risultato di "guance da bambola di porcellana". Si stende in maniera uniforme e non lascia chiazze.

L'illuminante si chiama Illuminating Dust Candlelight, lo trovo perfetto per la stagione estiva, i suoi riflessi dorati esaltano moltissimo l'abbronzatura, è molto in stile Jennifer Lopez.


Adoro i due ombretti, sono luminosissimi e setosi. 
Il Satin Pearl Rabid è un ombretto color glicine, è molto shimmer ed ha tanti riflessi diversi. E' un colore intenso, ne basta poco sulla palpebra per avere un bell'effetto.

Il Satin Pearl Mousy è, invece, un color nude pieno di riflessi particolari, non è intenso quanto il color glicine, ma dona un effetto bagnato molto bello e, dato che lo swatch non rende bene, ho realizzato un make up, sfumandolo con un marrone opaco, per farvi vedere l'effetto che ha sugli occhi.


Questo marchio mi piace molto, credo farò un ordine al più presto.
Spero che questo post possa esservi stato utile. Un bacio a tutte! A prestissimo!

giovedì 2 maggio 2013

ChriMaLuxe. Esploriamo il Mineral Make Up!

Ciao a tutte!
Dicono che le temperature si siano riscaldate un po' ovunque, ma meglio non dirlo ad alta voce, se le nuvole si accorgessero che siamo felici della loro assenza, potrebbero offendersi! 

Beh, è già da qualche tempo che sto facendo un esperimento, qui al Sud il caldo è arrivato da un po' ed ho deciso di  provare vari tipi di fondotinta, dai più leggeri, a quelli che promettono più coprenza, per trovare i più adatti all'afa della bella stagione, ed è proprio così che, finalmente, ho deciso di provare anche il make up minerale.

Avevo davvero sottovalutato le potenzialità del make up minerale e, mai mi sarei aspettata, da un fondotinta in polvere, dei risultati soddisfacenti quanto quelli dei liquidi o in crema.

Questo post sarà incentrato su un marchio di make up minerale, di cui ho provato quattro blush e quattro fondotinta, come si chiama? ChriMaLuxe Minerals!



Ho scelto i quattro fondotinta che più pensavo si avvicinassero al mio colorito, infatti sono tutti di colori simili, alcuni hanno una punta di giallo in più, altri una punta di rosa ma, sulla pelle, davvero le differenze sono minime, dunque i colori mostrati sul sito sono affidabili.





Come funziona? Basta versarne un po' sul coperchio e, con un pennello dalle setole abbastanza fitte, stenderlo sul viso con movimenti circolari, la coprenza è media, quindi ottima per l'estate, non resta affatto polveroso e ha un ottima durata (almeno mezza giornata), l'importante è non esagerare con le quantità, altrimenti si rischia di avere le rughe di espressione evidenziate.

L'inci è composto da: Titanium Dioxide, Zinc Oxide, Mica, CI 77491, CI 77491, CI 77007 (gli ultimi tre ingredienti variano in base al colore)

I Blush hanno davvero dei bei colori, ma la stesura è meno semplice poichè è importante sfumarli bene per non avere delle chiazze sulle guance, la durata è sempre di mezza giornata.







Baby pink ha un colore molto delicato ma è pieno di perlescenze che illuminano moltissimo, infatti mi piace anche solo come illuminante.
Prairie Rose è molto scuro, penso di utilizzarlo solo da abbronzata, ma è davvero caldo e particolare, va quasi sul color mattone.
Peachy è molto bello, un rosa pesca matte caldo.
Il Bronzer è perfetto per un countouring delicato.

L'inci è composto da: Mica, Titanium Dioxide,, CI 77491, CI 77499, CI 77742 (anche qui, gli ultimi tre ingredienti variano in base al colore)

Ho già provato tutti questi prodotti e sono molto simili tra di loro per durata e tipo di stesura, li promuovo alla grande, forse anche perché mi hanno introdotta nel mondo del mineral make up sorprendendomi piacevolmente. 

Ma non finisce qui! Presto testerò nuovi marchi, voglio conoscere e farvi conoscere al meglio il make up minerale! Spero di esservi stata utile!

A presto! Un bacione!