martedì 18 settembre 2012

Smalti Crack a confronto!

Ciao a tutte! L'autunno è ormai alle porte e, non so perché, la mia passione per gli smalti aumenta in maniera esponenziale in questo periodo! Sto adorando gli smalti crack, tanto da averne collezionati un po' e da poterli tranquillamente mettere a confronto dopo averli usati un bel po' di volte. Fino ad un anno fa, possedevo solamente un nail art kit della Pupa con la base argento ed il Crack Nero, l'890 se non ricordo male, ma non mi entusiasmava particolarmente l'effetto a causa delle spaccature troppo larghe dato che, preferisco spaccature più sottili e fitte, in modo da ottenere un reticolato col colore di fondo e non delle macchie di colore qua e là. Dall'inverno scorso ad oggi, però, ho acquistato altri smalti crack, stavolta economici, dato che non li adoravo particolarmente, e la sorpresa è stata che ho cominciato ad amarli alla follia! Alcuni li ho già finiti e ricomprati, altri sono stati deludenti, altri ancora una rivelazione! Quelli di cui vi parlerò oggi sono i seguenti:



Il Bellaoggi 02 
L'Essence 02 crack me! white
L'Essence 01 crack me! black 
Il Kiko Rock-top 610
Il Cracked nail polish by H&M

Parto dal fatto che io sto adorando quelli Essence, soprattutto il nero, è meraviglioso poichè modulabile, una passata sottile crea tantissime microspaccature, mentre una passata abbondante ne crea meno ma più larghe fra di loro. L'Essence bianco invece non è modulabile e le spaccature sono molto sottili ma davvero belle poiché si espandono quasi solo verticalmente, come dei graffi o delle venature. Dunque, secondo le mie esigenze, gli Essence sono promossi a pieni voti!

Il Bellaoggi è stato una sorpresa per me, mi è stato regalato da mia madre, preso in una bancarella a pochi euro, eppure è molto particolare! Si stende benissimo, è pieno di microglitter ed è modulabile come il nero dell'Essence, l'unica cosa strana è che, quando viene steso è proprio del viola che vedete sulla boccetta ma, nel momento in cui si asciuga, diventa un lilla opaco, comunque molto bello, il colore si ravviva e torna quello originale se applicate un top coat lucido, quindi mi piace moltissimo poter scegliere tra un glicine opaco ed un viola lucido!

Adesso passiamo al verde Kiko, è carino ma non mi entusiasma affatto poichè è lento ad asciugare, a volte non spacca e bisogna rifare tutto daccapo, mantiene per un bel po' una consistenza "gommosa" sulle unghie e le spaccature creano l'effetto "macchia" che a me non fa impazzire. Una nota positiva è che basta pochissimo solvente per farlo andar via.

L'ultimo di cui vi parlerò è lo smalto di H&M, unico crack della loro collezione di smalti, non è affatto male ma, a pari prezzo io prenderei l'Essence poiché il colore non è molto intenso e, appena asciutto, tende a diventare opaco, ma sappiate che spacca davvero bene. Vi posto gli swatch di tutti e cinque gli smalti, purtroppo non li ho potuti applicare sulle mie mani dato che indosso uno smalto nero al momento, dunque si è prestata la mia amica che indossa uno smalto nude, il contrasto tra la base ed il crack non è molto netto, ma penso sia comunque comprensibile.


Da sinistra verso destra: 01 di Essence; 02 di Essence; 610 di Kiko; 02 di Bellaoggi; nero di H&M

Spero di esservi stata, utile, un bacione a tutte voi! A presto!
Ah! Se vi va, mettete "Mi piace" alla mia pagina Facebook! http://www.facebook.com/pages/Anice-Make-Up/503808529632165

10 commenti:

  1. Ciao molto carino questo post!!! Volevo iscrivermi da te ma nn trovo i lettori fissi è possibile???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Grazie per avermelo fatto notare! Lo avevo tolto senza accorgermene, ho appena risolto comunque! :) grazie per la visita! Torna quando vuoi! Un bacione!

      Elimina
  2. Carinissimo il bianco di Essence ^^ Io ne ho uno di Pics Nails ma non avendo fatto asciugare bene lo smalto sotto è uscito un disastro :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh lo so, ci vuole pazienza e tempo :) grazie per la visita! :)

      Elimina
  3. a me l'essence non piaciuto,non mi ci sono trovata.. il pupa è bllo ma si secca facilmente quindi dopo poche applicazioni è da buttar via.. mi sono trovata bene con i crack della deborah uno dei pochi di cui ho trovato oro e argento!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ogni cosa è soggettiva, ma i crack deborah sono proprio curiosa di provarli a questo punto!

      Elimina
  4. Per caso ho scoperto il tuo blog...
    Molto bella la grafica ti seguo nuova follower...

    RispondiElimina
  5. ciao, come applichi il crackle di H&M? nO, PERCHe' A ME NON FUNZIONA proprio :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne applico una passata davvero leggerissima, però ho saputo che ultimamente sono usciti più colori e magari le formulazioni sono anche cambiate e non è più efficace quanto il mio. Chissà! Fammi sapere!

      Elimina

Grazie mille per il tuo sostegno! ^-^ Se anche tu hai un blog, ricambierò con piacere la visita!